Ipo Veneto Banca, giornata decisiva per il prezzo

30 Maggio 2016, di Alberto Battaglia

Si concluderà quest’oggi la fase di pre-marketing nella quale i potenziali sottoscrittori dell’aumento di capitale di Veneto Banca stabiliranno la forchetta di prezzo all’interno della quale questo verrà completato. La strada della quotazione in borsa potrà essere percorsa solo se dal retail arriveranno sottoscrizioni pari almeno a quei 250 milioni di euro necessari al superamento della quota del 25% dell’aumento. In caso contrario il flottante non sarà sufficiente e si procederà come nel caso di Pop Vicenza e interverrà il fondo Atlante all’acquisto delle quote residue.
“Sarebbe incredibile lasciare ad altri, per una pipa di tabacco, un portafoglio bancario del genere” denuncia la senatrice Pd, Laura Puppato, “Volksbank ha acquisito la fallimentare Banca Treviso, e ai soci in assemblea ha dichiarato che il solo fatto sia ubicata qui la sede ha valso il valore dell’acquisto: puntano a rilanciarla in cinque anni. Se gli austriaci investono e dicono questo, dovremo essere a noi a tradire?”.