Ipo Poste italiane giunta all’ultimo atto

27 Novembre 2015, di Alessandra Caparello

Arriva all’ultimo atto il collocamento in Borsa di Poste Italiane. In base a quanto comunicano il Ministero dell’economia e la società guidata da Francesco Caio, è stata esercitata la greenshoe da parte degli investitori istituzionali.

Mediobanca in particolare ha agito anche in nome e per conto del Consorzio per il collocamento istituzionale, collocando 8,1 milioni di azioni di Poste Italiane al prezzo di 6,75 euro per azione, stesso prezzo dell’offerta globale, per un controvalore complessivo di circa 54,7 milioni.

Atteso per il prossimo 30 novembre il regolamento delle azioni relative all’opzione greenshoe.