Intesa Sanpaolo, AD Messina smentisce ipotesi di fusione con Credit Agricole

17 Gennaio 2018, di Daniele Chicca

L’ipotesi avanzata nei giorni scorso da alcuni analisti e ripresa dai vari organi di stampa circa un matrimonio tra il primo gruppo bancario italiano per capitalizzazione, Intesa SanPaolo, e la francese Crédit Agricole, è “priva di ogni fondamento“. Lo ha dichiarato oggi l’amministratore delegato di Intesa.

Carlo Messina, che rispondeva alle ipotesi fatte la settimana scorsa da Mediobanca Securities in uno studio sulle operazioni di consolidamento nel settore bancario, ha aggiunto che in questo momento Intesa non intende portare avanti alcuna operazione di fusioni e acquisizione. Il titolo Intesa Sanpaolo guadagna lo 0,2% a 3,05 euro al momento a Piazza Affari, muovendosi in sintonia con il resto del mercato azionario.