Intesa Sanpaolo sfreccia in Borsa e vede i massimi dal 2018. Lunedì stacco del ricco dividendo

15 Ottobre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Convinti acquisti oggi sul titolo Intesa Sanpaolo che segna 2% a 2,5755 euro e se mantenesse tali livelli andrebbe a chiudere sui massimi a oltre tre anni.

Intesa Sanpaolo lunedì staccherà una corposa cedola di 0,0996 euro per azione e pertanto oggi è l’ultimo giorno utile per prendere possesso di azioni Intesa e aver diritto a incassare il dividendo.

Ieri l’assemblea di Intesa Sanpaolo ha dato il via libera alla distribuzione sotto forma di dividendi di di parte della Riserva straordinaria a valere sui risultati 2020 per un controvalore di oltre 1,9 miliardi di euro da riserve, corrispondente ad un importo unitario di 0,0996 euro per azione.

Tale distribuzione, aggiungendosi ai 694 milioni di dividendi cash, deliberati ad aprile e corrisposti a maggio 2021, porta al pagamento di un ammontare complessivo per il 2020 corrispondente a un payout ratio pari al 75% dei 3.505 milioni di euro di utile netto consolidato rettificato, in linea con il Piano di Impresa 2018-2021.