Inps: nel 2019 crescono le pensioni anticipate grazie all’effetto quota 100

30 Gennaio 2020, di Alessandra Caparello

Oltre 5mila nuove pensioni liquidate nel 2019 dall’Inps, con un aumento dei trattamenti previdenziali anticipati che segnano +29,4 per cento a 196.857 unità.

A renderlo noto l’Inps secondo cui  per le pensioni di vecchiaia nel complesso si registra un calo del 15,6% a 121.495 unità.