INPS: a luglio la quattordicesima per 3,4 milioni di pensionati

29 Marzo 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Arriva a luglio la quattordicesima mensilità dell’Inps per 3,4 milioni di pensionati. La misura è stata recentemente estesa dalla Legge di Bilancio agli over 64enni con redditi tra 1,5 e due volte il trattamento minimo Inps.

L’importo della quattordicesima per i pensionati con redditi fino a 9.786,86 euro annui è di 437 euro con 15 anni di contributi, 546 euro se si hanno da 15 a 25 anni di contributi e 655 euro se si hanno oltre 25 anni di contributi. I pensionati che hanno un reddito tra 9.786,87 euro e 13.049,14 euro riceveranno una somma variabile tra 336 euro (se hanno fino a 15 anni di contributi) e 504 euro (con più di 25 anni di contributi. Ai pensionati che hanno tra i 15 e i 25 anni di contributi verranno corrisposti 420 euro. Per i pensionati da lavoro autonomo si considerano tre anni di contributi in più rispetto ai dipendenti.