Inps: a gennaio autorizzate 84,4 milioni di ore di cassa integrazione

17 Febbraio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di gennaio 2022 sono state autorizzate 84,4 milioni di ore di cassa integrazione di cui ordinarie sono state 26,0 milioni. Così l’Inps nel consueto Osservatorio sulla Cassa Integrazione guadagni sottolineando che nel mese di dicembre 2021 erano state autorizzate 37,3 milioni di ore: di conseguenza, la variazione congiunturale è del -30,1%. A gennaio 2021, le ore autorizzate erano state 58,6 milioni. Il numero di ore di cassa integrazione straordinaria autorizzate a gennaio 2022 è stato pari a 16,1 milioni, di cui 7,2 per solidarietà, con un decremento del 36,2% rispetto a quanto autorizzato nello stesso mese dell’anno precedente (25,2 milioni di ore).

La Lombardia ha avuto, nel mese di gennaio 2022, il maggior numero di ore autorizzate di CIG ordinaria con 2,3 milioni di ore, seguita da Campania e Marche con rispettivamente 1,8 e 1,1 milioni. Per la CIG in deroga le regioni per le quali sono state autorizzate il maggior numero di ore sono state: Lazio con 4,7 milioni di ore, Lombardia con 4,3 e Campania con 2,4 milioni di ore. Per i fondi di solidarietà, le autorizzazioni si concentrano nel Lazio (4,7 milioni di ore), Lombardia (2,7 milioni), Puglia (2,6 milioni) e Veneto (2,2 milioni).