Inflazione Usa sale ai massimi dal 2012 sopra livello “neutralità”, Fed in allerta

12 Giugno 2018, di Daniele Chicca

L’indice di inflazione Usa si è attestato a maggio al 2,8%, in rialzo rispetto al 2,5% del mese prima e oltre le attese degli analisti ferme a 2,7%. Si tratta dei livelli massimi dal 2012 per gli Stati Uniti e un valore superiore a quello di neutralità indicato da John Williams della Federal Reserve in area 2,5%. L’inflazione core (che esclude le componenti più volatili come cibo ed energia) è salita al 2,2% annuo dal 2,1% precedente.