Immobiliare Usa: vendite case esistenti +1,9% a novembre. Su base annua aumentano soprattutto vendite di case valutate oltre $1 milione

22 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di novembre le vendite di case esistenti degli Stati Uniti sono salite su base mensile dell’1,9%, in crescita per il terzo mese consecutivo, a 6,46 milioni di unità.

Il dato tuttavia è stato peggiore delle attese, visto che gli analisti avevano previsto vendite per 6,52 milioni di unità.

Su base annua, inoltre, rispetto al novembre del 2020, le vendite sono scese del 2%.

La scarsità dell’offerta ha continuato a far salire i prezzi. Il prezzo mediano per le vendite di case esistenti è salito a novembre a $353.900, in rialzo del 13,9% su base annua.

Il tasso di crescita dei prezzi ha comunque rallentato il passo, rispetto al +20% su base annua dell’inizio dell’anno.

Il rialzo delle vendite ha interessato inoltre soprattutto le abitazioni più costose, con le vendite di case valutate tra $750.000 e $1 milione aumentate del 37% su base annua, e quelle con prezzi superiori a $1 milione balzate del 50%.

Le vendite di case a prezzi compresi tra $100.000 e $250.000 sono scese invece del 19%.