Immobiliare Cina: Soho China affonda alla borsa di Hong Kong, -40% dopo flop deal Blackstone

13 Settembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Collasso del titolo Soho China che, alla borsa di Hong Kong, crolla di quasi il 35%, dopo essere affondato del 40% all’inizio della sessione. Il tonfo si spiega con la decisione dell’americana di Blackstone Group di ritirare l’offerta di acquisto per la società di un valore di $3 miliardi.

Si tratta del secondo flop del deal tra il colosso Usa e il gruppo di sviluppatore immobiliare cinese.

In un comunicato diramato alla borsa di Hong Kong, Soho ha detto che i progressi nel soddisfare le precondizioni di Blackstone non sono stati sufficienti.

Anche qui ci sarebbe lo zampino del governo, in quanto l’autorità di regolamentazione cinese State Administration for Market Regulation (SAMR) non aveva ancora approvato la transazione.