09:45 mercoledì 29 Giugno 2016

Ilva salva: arriva cordata italiana con Cdp, Delfin e Arvedi

TARANTO (WSI) – Dopo il dietrofront dei turchi di Erdemir, l’Italia tenta di salvare l’Ilva di Taranto. Fra meno di 36 ore scade il termine per la presentazione delle offerte vincolanti e il Cda presieduto da Claudio Costamagna è stato convocato in via straordinaria per decidere il nuovo piano d’azione.

Secondo alcune fonti, si starebbe formalizzando una cordata tutta italiana per salvare l’acciaieria pugliese, una newco al cui interno figurano la Cassa Depositi e Prestiti, la Delfin di Leonardo Del Vecchio e il gruppo Arvedi. La newco prenderà il nome sociale di AcciaiItalia Spa e sarebbe aperta anche ad altri partner come la turca Erdemir. Nella newco, la gestione aziendale dei complessi siderurgici sarà affidata al gruppo Arvedi, la quota di Cdp dovrebbe aggirarsi intorno al 45%, quella di Delfin fra il 30-35% e Arvedi stare sotto il 20%.

La cordata tutta italiana almeno per il momento – vista di buon occhio anche dal Governo – sarà formalizzata il 30 giugno, termine ultimo per la presentazione delle offerte vincolanti.

Breaking news

12/04 · 16:39
Usa: fiducia consumatori in calo ad aprile

Ad aprile il sentiment dei consumatori negli Usa ha registrato un calo maggiore del previsto e le aspettative sull’inflazione sono aumentate

12/04 · 14:39
Citigroup: ricavi e utili battono le stime, prosegue la ristrutturazione

Citigroup ha battuto le attese in termini di ricavi netti e utile per azione. Titolo in rialzo nel pre-market Usa

12/04 · 13:58
Wells Fargo: margine di interesse sotto le attese nel 1Q

Wells Fargo & Co ha riportato un margine d’interesse inferiore alle previsioni degli esperti e in calo su base annua

12/04 · 13:54
JPMorgan: ricavi e utili in crescita nel 1Q, delude l’outlook sul NII

JPMorgan registra utili sopra le attese nel 1Q. Delude la conferma del target sul margine di interesse

Leggi tutti