Ilva, Cgil lancia allarme sui debiti di ArcelorMittal

11 Maggio 2016, di Alberto Battaglia

L’interessamento di alcuni possibili acquirenti dell’Ilva non è privo di possibili criticità, secondo quanto comunicato dalla Cgil durante l’audizione sulle procedure di cessione dell’Ilva in commissione Attività produttive alla Camera. Così Salvatore Barone:
“L’interesse manifestato da parte di alcuni gruppi internazionali presenta delle criticità: è il caso del gruppo franco-indiano ArcelorMittal che presenta una situazione debitoria molto accentuata”. ArcelorMittal “dal punto di vista industriale, almeno nel passato, ha manifestato interesse per i soli laminatoi”. E l’intervento della Cdp, ha aggiunto Barone, “con un ruolo attivo di politica economica e industriale è da considerarsi decisivo”