Il decreto vaccini è diventato legge tra le proteste anti PD

28 Luglio 2017, di Livia Liberatore

La Camera dei Deputati ha dato il suo via libera definitivo al decreto vaccini, con 296 voti a favore, 92 contrari e 15 astenuti. Nel corso della notte il governo aveva ottenuto la fiducia. Il testo riporta in vigore l’obbligo di vaccinazione per l’iscrizione a scuola e stabilisce multe per i genitori dei bambini che non vi provvedono.

Dopo il voto, tre deputati del Partito Democratico, Elisa Mariani, Ludovico Vico e Salvatore Capone, sono stati aggrediti dai manifestanti che protestavano in piazza Montecitorio.