Ifo tedesco delude ancora a dicembre, sesto mese consecutivo di cali

17 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

L’economia tedesca chiude il 2021 con un altro dato deludente. Si tratta dell’indice Ifo sulla fiducia delle aziende, uno dei principali indici anticipatori tedeschi, che è sceso per il sesto mese consecutivo a dicembre. Il dato si è attestato a 94,7 rispetto ai 96,5 punti di novembre. L’ultima volta che l’indice Ifo è sceso per sei mesi consecutivi è stato nel 2018.

“Sia la valutazione attuale che la componente delle aspettative si sono indebolite”, sottolineano gli economisti di ING, secondo i quali l’economia potrebbe però tornare a registrare importanti performance nel 2022. “Non appena le problematiche legate alla catena di approvvigionamento globale diminuiranno e la quarta ondata della pandemia sarà alle spalle, la produzione industriale riprenderà con forza, i consumi privati inizieranno a riprendersi e gli investimenti saliranno, l’economia tedesca potrà tornare ad essere protagonista in Europa”, affermano ancora da ING.