IBM punta forte sul Bitcoin: primi test sul software

17 Febbraio 2016, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – IBM (International Business Machines) punta sulla moneta digitale Bitcoin e annuncia l’avvio dal prossimo anno dei test della sua versione di blockchain, il software usato per le transazioni.

La sfida è quella di semplificare la vita dei clienti che noleggiano hardware Ibm. Inoltre la società progetta di introdurre nuovi servizi riservati agli sviluppatori che si occupano di servizi blockchain su mainframe computer, ma anche sui dispositivi che utilizzano codici di identificazione su radiofrequenza.

Intanto due dei sui clienti più prestigiosi, London Stock Exchange Group e Japan Exchange Group, stanno valutando le possibilità di utilizzare il codice blockchain all’interno delle proprie attività.