Ibm licenzierà 1.700 dipendenti

7 Giugno 2019, di Mariangela Tessa

Ibm licenzierà oltre mille dipendenti. Lo riporta la Cnbc indicando che l’ordine di grandezza è stato confermato dalla società. Più precisamente i tagli, secondo le indiscrezioni raccolte dal sito finanziario, riguardano circa 1.700 dipendenti su 340.000 totali. Ibm è impegnata nell’acquisizione da 34 miliardi di dollari di Red Hat, un colosso del software nella forma dell’open source. Da inizio anno, il titolo ha segnato un aumento del 16%.