Ibm lancia primo computer per testare il calcolo quantistico

4 Maggio 2016, di Alberto Battaglia

Nasce “IBM Quantum Experience”, un sistema basato sul calcolo quantistico disponibile come servizio cloud aperto a tutti e collegato a un processore basato nel Watson Research Center di IBM a New York. Il manager del progetto, Jerry Chow, spiega così di cosa tratta il tool di Ibm:

Un computer digitale pensa in due modi: zero e uno (o acceso e spento). Un quantum computer utilizza combinazioni di zeri e uno. Potrebbe essere uno zero, un uno, entrambi allo stesso tempo, qualcosa a metà strada.

Questo modo di pensare diverso rispetto al tradizionale sistema binario permette di lavorare con miliardi di variabili allo stesso tempo, come l’interazione delle molecole nella chimica.