I mercati Usa stanno mandando un segnale rialzista

17 Febbraio 2016, di Daniele Chicca

Uno dei rari segnali ottimisti mandati dai mercati azionari di recente riguarda la prova controcorrente dell’indice Dow Jones Transportation Average. Mentre l’indice delle blue chip allargato, il Dow Jones, ha perso l’1,6% in febbraio l’indice dei Trasporti ha fatto un rialzo del 4,4%. È una divergenza insolita (sei punti percentuali) in un lasso di tempo così ristretto.

Uno dei motivi per cui questa differenza deve fare ben sperare per i mercati è che i trasporti sono stati finora un buon premonitore della performance economica futura negli Stati Uniti. A metà dicembre, per esempio, l’indice era insolitamente debole. Da allora le Borse americane hanno subito un calo di più di dieci punti percentuali.