Huawei, analisti prevedono crollo nelle consegne: le stime

24 Maggio 2019, di Alberto Battaglia

Le consegne di smartphone Huawei, il colosso cinese del settore tech colpito dalle sanzioni americane, potrebbero contrarsi dal 4 al 24% nel 2019 e di un ulteriore 23% nel 2020. Lo hanno affermato a Reuters gli analisti di Fubon Research e Strategy Analytics. Secondo Linda Sui, director of wireless smartphone strategies presso Strategy Analytics, se Huawei potrà resistere a quest’impatto sarà grazie alle notevoli dimensioni del mercato interno cinese.
Secondo Fubon, le consegne di Huawei, in seguito alle sanzioni passano da una previsione di 258 milioni di pezzi per il 2019 a una stima attestata, nello scenario peggiore a 200 milioni.