Home Depot alza l’outolook, cita grandi affari dall’immobiliare Usa

16 Agosto 2016, di Daniele Chicca

È stato un trimestre solido per Home Depot. Il gigante di prodotti per la casa americano ha chiuso il secondo trimestre dell’anno con un utile in linea con le previsioni. Citando i buoni affari nel mercato immobiliare Usa la società di vendite al dettaglio ha alzato al contempo l’outlook per i profitti dell’esercizio annuale.

L’utile per azione di Home Depot si è attestato a $1,97 su un fatturato di 26,5 miliardi di dollari. In entrambi i casi le attese sono state rispettate. Le previsioni per l’intero 2016 sono state riviste al rialzo a $6,31 utili per azione da 6,27. Gli analisti puntavano tuttavia su una cifra ancora più alta, pari a $6,34, motivo per il quale i titoli scambiavano in rosso di circa lo 0,7% nel preborsa prima di accelerare dopo l’avvio di Wall Street e fare segnare al momento un +1% circa a 138,48 dollari.