Hiv: guarisce il secondo paziente di Londra

5 Marzo 2019, di Alessandra Caparello

Dodici anni fa il paziente di Berlino, e ora anche quello di Londra guarisce dal virus dell’Hiv. A riportare la notizia la rivista scientifica Nature secondo cui il paziente inglese  è in recesso dalla malattia dopo aver effettuato un trapianto di midollo osseo per curare un tumore al sangue.

Il paziente ha ricevuto cellule staminali da donatori con una rara mutazione genetica che impedisce al virus Hiv di svilupparsi. Come ha detto a La Presse Sharon R Lewin, direttore del Peter Doherty Institute for Infection and Immunity e dell’Università di Melbourne:

Un secondo caso rafforza l’idea che una cura sia possibile. Un trapianto di midollo osseo come cura non è praticabile, ma possiamo provare a scoprire quale parte del trapianto potrebbe aver fatto la differenza.