Hertz in perdita, tagliate le previsioni per l’anno

9 Agosto 2016, di Alessandra Caparello

FLORIDA (WSI) – La Hertz Global Holdings Inc. ancora in perdita nel mese di giugno per effetto della debolezza nella sua attività di autonoleggio. Nel complesso, Hertz ha riportato una perdita di 43 milioni di dollari o 51 centesimi per azione, contro un utile di 36 milioni di dollari o 39 centesimi per azione, registrati un anno prima.

La società della Florida  ha rivisto le sue proiezioni finanziarie per l’anno e le azioni sono in calo dell’1,7% a 46,50 dollari nell’after-hours. La Hertz ora stima a 2,75 dollari una quota dell’utile adjusted rispetto ai 3,50 precedenti e a 850.000.000 dollari rispetto ai 950 milioni gli utili societari adjusted. I ricavi sono scesi del 2% a 2.27 miliardi di dollari, spinto da i bassi tassi di noleggio negli Stati Uniti.