Greggio: prezzi scendono dai massimi di sei mesi

24 Aprile 2019, di Alessandra Caparello

Il prezzo del greggio scende dai massimi di sei mesi con i future sul Brent a 74,18 dollari al barile stamani in calo di 33 centesimi dall’ultima chiusura, così quelli sul WTI sono stati di 65,89 dollari al barile in calo di 41 centesimi.

L’Agenzia internazionale dell’energia (AIE) ha sostenuto che i mercati – anche senza l’Iran – sono “adeguatamente forniti” e che “la capacità di produzione di riserva globale rimane a livelli confortevoli” il che dimostra che l’offerta rimane adeguata.