Grecia, ESM: sì a nuovo piano di aiuti

23 Dicembre 2015, di Alessandra Caparello

ATENE (WSI) –  Nulla osta da parte dell’ESM ( European Stability Mechanism) all’esborso di 1 miliardo di euro alla Grecia, che ha completato il secondo pacchetto di riforme concordate con i creditori, la condizione essenziale per ricevere il nuovo maxi piano di aiuti.

I fondi verranno utilizzati al fine di estinguere parte del debito e finanziare il bilancio, ma anche per una serie di misure a favore dell’economia.