Governo italiano, recepita direttiva Ue sui fondi garanzia depositi

15 Febbraio 2016, di Daniele Chicca

Il Consiglio dei ministri ha approvato, in via definitiva, un decreto volto a recepire la direttiva dell’Unione Europea sui fondi di garanzia dei depositi. L’obiettivo è quello di assicurare un livello elevato di protezione di chi è titolare di conti correnti in banca.

“Tali sistemi di garanzia dei depositi – spiega Adiconsum – hanno l’onere di intervenire sia per attutire l’impatto di una crisi, rimborsando i depositanti fino a un certo massimale (100.000 euro) in caso di liquidazione atomistica dell’intermediario, sia per prevenire il suo insorgere”.

Il provvedimento sul fondi di garanzia, oltre a definire in maniera dettagliata le modalità di intervento dei sistemi, ne stabilisce la dotazione finanziaria minima e armonizza le modalità di rimborso dei depositanti in caso di insolvenza della banca.