Governo, idea fusione tra Ferrovie dello Stato e Anas

13 Aprile 2016, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Allo studio del governo la possibile fusione tra le Ferrovie dello Stato e l’Anas con l’obiettivo di creare una grande azienda di infrastrutture italiana. Ad annunciarlo il ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, a margine dell’assemblea annuale di Confetra.

“Il ragionamento è appena iniziato, abbiamo cominciato a esaminare questo progetto; l’idea sulla quale abbiamo iniziato a riflettere è di avere una grande azienda di infrastrutture italiana (…) il nostro compito è di fare celermente gli investimenti e la maggiore carenza del nostro Paese è la mancanza di progetti e, perciò, unire due aziende robuste può aiutare”.

E’ probabile che il progetto di fusione possa realizzarsi anche prima della privatizzazione del gruppo ferroviario.