Governance e servizi pubblici: Italia agli ultimi posti tra i paesi Ocse

18 Agosto 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Nessun futuro per i giovani, poco aiuto alle famiglie e povertà crescente. Questi i dati che emergono dal nuovo rapporto Bertelsmann che fotografa l’Italia di oggi.

Il nostro paese si piazza al 32esimo posto tra 41 paesi Ocse per quanto riguarda l’efficienza del sistema politico, al 23esimo invece per la democrazia e al 25esimo per quanto riguarda la governance, intesa come efficacia e trasparenza dell’azione di governo. Ma neanche gli altri paesi del G7 non stanno particolarmente bene. Solo la Germania e il regno Unito si collocano nella top ten, mentre gli Stati Uniti scivolano al 26esimo posto.

Guardando nei dettagli all’Italia, il rapporto Bertelsmann evidenzia che nel nostro paese mancano le scuole d’infanzia, di conseguenza per le donne è più difficile lavorare e seguire i figli. Aspetti positivi però ce ne sono e riguardano, sempre secondo il  rapporto, il Jobs Act e le misure fiscali del governo Renzi a favore delle aziende.