Golman Sachs trasferirà centinaia di dipendenti da Londra prima della Brexit

21 Marzo 2017, di Mariangela Tessa

Goldman Sachs inizierà a spostare centinaia di posti di lavoro da Londra prima che venga messo in atto qualsiasi accordo Brexit. Lo ha confermato, in un’intervista alla Cnbc, Richard Gnodde,  amministratore delegato di Goldman Sachs International, braccio europeo della banca di Wall Street, specificando che i dipendenti in questione verranno spostati nelle sedi locali.