Goldman Sachs vede grigio sull’azionario: “correzione possibile”

20 Febbraio 2020, di Mariangela Tessa

Goldman Sachs vede grigio sulle Borse. Ieri, in una nota ai clienti, gli analisti della banca d’affari hanno segnalato una possibile correzione dei mercati azionari, aggiungendo che gli investitori stanno sottovalutando i rischio del coronavirus.

“Riteniamo che il rischio maggiore sia che l’impatto del coronavirus sugli utili possa essere sottostimato nei prezzi attuali delle azioni, evidenziando che i rischi di una correzione sono elevati”, ha scritto lo strategist Peter Oppenheimer in una nota.