Goldman Sachs: “S&P 500 ha esaurito le cartucce, indice Usa vicino al fair value”

22 Luglio 2019, di Mariangela Tessa

Per gli analisti di Goldman Sachs, la corsa dello S&P 500 è vicina al capolinea. Dopo il +19% segnato da inizio anno, per gli esperti della banca d’affari Usa c’è poco spazio per un ulteriore rally. E questo perché l’indice benchmark americano è ormai vicino al suo fair value. “La strada che ha di fronte lo S&P 500 – si legge in una nota della banca – è piena di ostacoli. La revisione al ribasso degli utili per azoiche e le incertezze politiche limiteranno le future spinte al rialzo”.