Goldman Sachs: Eric Dobkin, padre delle Ipo, va in pensione dopo 49 anni

2 Marzo 2016, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – Ha lavorato per Goldman Sachs per ben 49 anni, ma ora è andato finalmente in pensione. E’ Eric Dobkin, tra i soci principali della banca d’affari americana, 73 anni, noto soprattutto per essere stato il padre delle operazioni di Ipo, ovvero dei collocamenti in Borsa.

Nel 1985, Dobkin ha creato la divisione di mercati dei capitali azionari di Goldman Sachs, cambiando il modo in cui le Ipo venivano condotte, ovvero focalizzandosi più sul ruolo dei fondi di investimento che sugli investitori individuali. L’approccio ha permesso a Goldman Sachs di assicurarsi affari che hanno fatto la storia, come gli sbarchi in Borsa di Microsoft e le operazioni di privatizzazioni più importanti del Regno Unito.