Goldman Sachs alza stime prezzi petrolio per il 2017

16 Dicembre 2016, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – La banca d’investimento Goldman Sachs ha rivisto al rialzo le sue previsioni di prezzo del petrolio per il secondo trimestre del 2017 dopo la decisione dei membri dell’Opec di tagliare la produzione.

In particolare la Goldman Sachs ha alzato l’outlook del petrolio a 57,70% dollari al barile da 55 per il WTI. Previste al rialzo anche le stime del brent da 56,50 dollari al barile a 59.