Gli Usa avvertono i cittadini sul rischi attentati in Europa

3 Maggio 2017, di Alberto Battaglia

Il Dipartimento di Stato americano ha messo in guardia i cittadini Usa che pensano di andare in Europa, in una nota si legge infatti che, “mentre i governi locali continuano le operazioni antiterrorismo il dipartimento resta preoccupato per la possibilità di attacchi terroristici”. Pertanto, raccomanda il dipartimento Usa, “i cittadini americani dovrebbero stare sempre in allerta sulla possibilità che simpatizzanti dei terroristi o estremisti radicalizzati possono condurre attacchi”. Un’allerta che per ora resta valido fino al primo settembre. A testimoniare il livello di rischio, afferma la nota, ci sono stati i recenti attacchi di matrice islamista in Russia, Svezia e Regno Unito.