Giapponese resta in piena occupazione

29 Settembre 2017, di Mariangela Tessa

Resta fermo al 2,8% il tasso di disoccupazione giapponese in agosto, un dato che conferma la piena occupazione. Il dato è fermo su questi livelli da giugno, una soglia che non è stata vista dal 1994. Allo stesso tempo, le condizioni di impiego, almeno sulla carta, sono rimaste favorevoli, con 152 offerte per 100 domande (come in luglio), un livello che non e’ mai stato superiore dagli anni ’70.