Giappone: vola la produzione industriale in agosto, giù le vendite al dettaglio

31 Agosto 2020, di Mariangela Tessa

Segnali misti dall’economia giapponese, che prova a rimettersi in marcia dopo la batosta COVID.

Nel mese di luglio, secondo i dati diffusi dal ministero dell’Economia, la produzione industriale ha segnato un aumento dell’8% su base mensile, registrando un aumento ben al di sopra delle aspettative.

Nello stesso mese le esportazioni hanno segnato un incremento del 6% mensile, mentre le scorte sono diminuite dell’1,6 per cento.

Segnali negativi arrivano invece dai consumi di luglio. Secondo quanto reso noto dal Ministero del Commercio Internazionale e dell’Industria (METI), le vendite al dettaglio sono scivolate del 2,8% su base annuale dopo il -1,3% di giugno, facendo peggio del consensus (-1,7%).

Su base mensile le vendite sono calate invece del 3,3%, dopo il balzo del 13,1% registrato il mese precedente.