Giappone: surplus commerciale in flessione a marzo, crolla export

20 Aprile 2020, di Mariangela Tessa

Marzo negativo per la bilancia commerciale del Giappone, che ha chiuso il mese con un avanzo in calo.

Secondo il Ministero delle Finanze del Giappone (MOF), lo scorso mese la bilancia commerciale ha registrato un attivo di 4,9 miliardi di yen, nettamente sotto le attese. A marzo 2019 il surplus era pari a 517,2 miliardi.

In termine di volumi, l’export segnala un calo annuo dell’11,7% a 6.357,8 miliardi di yen. Si tratta del sedicesimo mese consecutivo di declino, il più grande calo mensile da luglio 2016.  Mentre le importazioni hanno registrato una flessione del 5% a 6.352,9 miliardi di yen.