Giappone: indice Pmi manifatturiero migliora a novembre, ma meno delle attese

24 Novembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di novembre, l’indice Pmi manifatturiero Jibun Bank-Markit Manufacturing del Giappone è salito a 53,5 punti dai 53,2 punti di ottobre, deludendo tuttavia le attese di un crescita a 54,5 punti. E’ quanto emerge dalla lettura preliminare del dato, che ha confermato la fase di espansione, in quanto superiore ai 50 punti, linea di demarcazione tra fase di contrazione (valori al di sotto) e fase di espansione (valori al di sopra) dell’attività economica. Il PMI dei servizi è salito a 52,1 punti dai precedenti 50,7. Il PMI Composite si è attestato a 52,5, meglio rispetto ai precedenti 50,7.