Giappone: governo non riesce a distruggere yen, prepara altre manovre

8 Aprile 2016, di Alessandra Caparello

TOKYO (WSI) – Per la prima volta da 17 mesi il dollaro è sceso sotto 108 yen, al minimo contro la valuta nipponica. Taro Aso, ministro delle Finanze giapponese  nel corso di una conferenza stampa ha fatto sapere agli investitori che è una possibilità un intervento diretto per indebolire lo yen.