Giappone: vendite al dettaglio ancora giù, ma migliora la fiducia dei consumatori

29 Ottobre 2020, di Mariangela Tessa

Ancora in calo i consumi giapponesi in settembre. Secondo i dati comunicati oggi,  le vendite al dettaglio hanno segnato un calo dell’8,7 per cento annuo, dopo il -1,9% di settembre, facendo peggio del consensus (-7,7%). Lo ha reso noto oggi il ministero dell’Economia giapponese aggiungendo che su base mensile le vendite sono calate dello 0,1%, dopo il balzo del 4,6% registrato il mese precedente.

Nel frattempo è migliorato il sentiment dei consumatori giapponesi a ottobre, secondo quanto comunicato dall’Istituto di ricerca economica e sociale del Cabinet Office giapponese, con l’indice di fiducia attestatosi a 33,6 punti, rispetto ai 32,7 di settembre.