Giappone: bilancia commerciale in deficit ad agosto

21 Settembre 2016, di Alessandra Caparello

TOKYO (WSI) – In discesa le importazioni e le esportazioni in Giappone nel mese di agosto. Secondo il MOF, Ministero delle finanze nipponico la bilancia commerciale ha chiuso in deficit di 18,711 miliardi di yen, rispetto al surplus di 513,5 miliardi del mese precedente e al disavanzo di 567,541 miliardi dello stesso mese del 2015 contro le stime degli analisti puntavano ad un surplus di 22,3 miliardi di yen. Calano le esportazioni per 11 mesi consecutivi, con un taglio del 9,6% a 5316 miliardi di yen contro un -4,8% previsto dal mercato. In forte discesa anche le importazioni che segnano un -17,35 a 5.335 miliardi di yen rispetto al 17,8% atteso dal mercato.