Ghosn, l’indagine si allarga a “centinaia” di persone su scala globale

28 Dicembre 2018, di Alberto Battaglia

L’indagine che vede coinvolto l’ex presidente di Nissan, Carlos Ghosn, sarebbe ora estesa a “centinaia” di dipendenti, legali e contabili della società in tutto il mondo. Lo riferiscono fonti a contatto con la vicenda al Financial Times. Ghosn è detenuto a Tokyo dal 19 novembre.