Germania, Pil rallenta il passo nel secondo trimestre

24 Agosto 2016, di Alberto Battaglia

Rallenta il secondo trimestre per il Pil della Germania, con un incremento congiunturale dello 0,4% cui corrisponde una crescita dell’1,7% nel confronto con lo stesso trimestre di un anno fa: lo rivelano i dati delle statistiche ufficiali Destatis, che mostrano così un ritmo calante rispetto al primo trimestre, segnato da un +0,7% congiunturale. Il risultato, comunque, è in linea con quelle che erano le previsioni. Destatis comunica che le componenti del Pil più esuberanti sono state quelle legate ai consumi e il commercio estero, mentre sono rimasti indietro gli investimenti.