Germania: peggiorano le stime di crescita, crolla l’indice Zew

14 Febbraio 2017, di Alessandra Caparello

BERLINO (WSI) – Non si mettono bene le cose per l’economia tedesca con l’indice Zew, l’indicatore anticipatore del sentiment dell’economia nei prossimi mesi, che scende dai 16,6 punti di gennaio ai 10,4 di febbraio.

Il dato reso noto dall’Istituto Zew è sotto le stime degli analisti che si attendevano una crescita di 15 punti. Scende anche l’indice relativo al sentiment sulla situazione economica attuale che cala a 76,4 punti dai 77,3 precedenti, sotto le stime di 77,2 punti. Cala anche l’indice del clima relativo alla Zona Euro che dai 23,2 punti precedenti scende a 17,1 punti, risultando ben inferiore al consensus di 22,3 punti.