Germania, ordini alle fabbriche -1,7%. Terzo calo consecutivo

5 Novembre 2015, di Laura Naka Antonelli

ROMA (WSI) – Nel mese di settembre, gli ordinativi alle fabbriche della Germania hanno sofferto un calo inatteso, scendendo tra l’altro per il terzo mese consecutivo. La flessione è stata -1,7% su base mensile, rispetto alla crescita +1% attesa dal consensus, e successiva al ribasso -1,8% di agosto. Su base annua, la performance è stata -1%. l Ministero delle Finanze, che ha diffuso il dato

Gli ordini del comparto manifatturiero stanno facendo fronte a un momento difficile, che dipende in primo luogo dalla debolezza della domanda al di fuori dell’Eurozona. La domanda interna e quella proveniente dall’interno dell’area euro continua a indicare una crescita moderata e sostiene l’attività manifatturiera. Il sentiment nel settore rimane buono.

A livello trimestrale, nel terzo trimestre gli ordini alle fabbriche sono scesi -2,8% nel terzo trimestre rispetto al secondo trimestre. Nel periodo compreso tra luglio e settembre, gli ordini provenienti dai paesi non euro sono crollati -8,6%.