Germania, inflazione sotto le attese ad agosto

30 Agosto 2016, di Alberto Battaglia

L’inflazione della Germania scende, a sorpresa, nel mese di agosto, segnando un +0,3% che allenta il passo del precedente +0,4%, che era stato il massimo dato per l’indice dei prezzi negli ultimi sei mesi. Gli analisti si attendevano un rialzo dello 0,5% per questo mese, che, ancora una volta, è stato segnato dal ribasso dei prezzi dell’energia, mentre l’aumento per gli alimentari rallenta dall’1,1% di luglio allo 0,9% attuale. Un basso ritmo per l’inflazione edesca non è positiva per i Paesi mediterranei che sono alla caccia di un recupero di competitività in termini relativi anche con la controparte tedesca.