Germania, indice PMI manifatturiero continua a rafforzarsi

3 Aprile 2017, di Daniele Chicca

Prosegue il momento positivo del settore manifatturiero della locomotiva europea. La Germania ha registrato in marzo il livello più alto da aprile 2011 sia dell’attività che della produzione manifatturiera. L’indice PMI si è attestato a 58,3 punti, come previsto, salendo dai 56,8 di febbraio.

I nuovi ordini all’industria del settore manifatturiero tedesco hanno visto un risultato pari a 59,9 punti, in rialzo da quota 57,8, punteggio riportato a febbraio. Sui mercati l’euro e l’azionario stanno grossomodo ignorando gli ultimi dati tutto sommato positivi per tutta l’area euro, in particolare per Italia e Germania.