Germania, indice Pmi Composite rallenta, trend servizi a minimo 15 mesi

23 Agosto 2016, di Laura Naka Antonelli

L’indice Pmi Composite della Germania ha messo in evidenza la continua espansione del settore privato (indice superiore a 50 punti) nel mese di agosto, ma a un tasso inferiore rispetto a quello di luglio.

Il dato – che include la performance sia del settore servizi che manifatturiero – è sceso a 54,4 punti dai 55,3 di luglio, e rispetto ai 55 attesi dal consensus.

A pesare sulla Germania la performance dei servizi, con il Pmi servizi calato a 53,3 punti dai 54,4 punti di luglio. Si tratta in questo caso della performance più debole in 15 mesi, ovvero dal maggio del 2015, come riporta Bloomberg.

L’indice Pmi manifatturiero è sceso lievemente a 53,6 dai 53,8 del mese scorso.