Germania, indice Zew fa peggio delle stime malgrado valore raddoppiato a novembre

15 Novembre 2016, di Daniele Chicca

Il popolo tedesco guarda avanti. L’indice ZEW sul morale di investitori e aziende della Germania è salito a 13,8 punti a novembre contro i 6,2 visti il mese prima, facendo però peggio delle attese. L’indice delle condizioni economiche attuali della prima economia dell’area euro si è attestato a 58,8 punti, un dato lievemente più basso di quello fatto registrare a ottobre (59,5).

Il miglioramento dell’indice stilato dall’istituto ZEW è dovuto alle cifre economiche positive pubblicate in Cina e negli Stati Uniti. Tuttavia, dopo l’esito sorprendente delle elezioni presidenziali Usa, le aspettative sull’economia sono diventate meno ottimiste.