Generali, trend titolo non soddisfa. Minali: “Dobbiamo lavorare di più”

28 Aprile 2016, di Alessandra Caparello

TRIESTE (WSI) – Non soddisfa l’andamento del titolo Generali a Piazza Affari. A dirlo il nuovo direttore generale, Alberto Minali parlando all’assemblea di bilancio.

“Il nostro titolo sta sottoperformando sia rispetto agli altri assicuratori sia rispetto all’indice. E questo non è un andamento soddisfacente”.

La ricetta per Minali è lavorare di più e far capire con i fatti il valore latente della compagnia Generali.

“”Dobbiamo lavorare molto, non solo con la comunicazione ma soprattutto con i fatti, per far capire il valore latente di Generali (…) C’è sicuramente un elemento collegato ai mercati finanziari, perchè siamo visti come molto legati al business Vita e i tassi bassi ci penalizzano. Le risposte non le diamo in questo momento ma e daremo con i fatti, lavorando per far capire che c’è questo valore inespresso e che le Generali valgono più dei 13,8 euro attuali”.