Generali raddoppia linee di credito revolvig

25 Maggio 2018, di Mariangela Tessa

Generali ha incrementato le linee di credito revolving, sottoscritte inizialmente nel 2013 e rinnovate nel 2015, che passano da 2 a 4 miliardi di euro.

Lo comunica il gruppo di Trieste, specificando che l’operazione consiste in due linee di credito sindacate dal valore di 2 miliardi ciascuna, con scadenza a 3 e 5 anni, e ha visto la significativa partecipazione da parte di primari istituti di credito nazionali ed internazionali.

Il titolo a metà mattinata mostra un andamento negativo (-0,17% a 14,88 euro)